Si è svolto questo pomeriggio presso la sede dell’ARU della Mostra d’Oltremare, l’incontro conclusivo tra il comitato organizzatore delle Universiadi Napoli 2019 e il Comitato Medico della Fisu, presieduto da Dusan Hamar. La visita, durata tre giorni, è servita alla commissione medica per visitare le strutture sanitarie che saranno coinvolte per le Universiadi per tutta la durata dell’evento: tra queste il Policlinico Universitario Federico II di Napoli e l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

Per la prossima settimana, invece, è previsto il debriefing tra il Comitato Organizzatore di Taipei 2017, sede dell’ultima edizione delle Universiadi, e quello di Napoli 2019, alla presenza di una delegazione della FISU, con a capo il Segretario Generale Eric Saintrond. Fitto il calendario di incontri che inizierà martedì 14 novembre e terminerà giovedì 17 e che verteranno su tutti gli aspetti organizzativi e strutturali dell’evento. Una sorta di passaggio di consegne e di conoscenze acquisiti sul campo tra i due comitati organizzatori.