La Federazione Internazionale dello Sport Universitario (in francese: Fédération internationale du sport universitaire) è una organizazzione sportiva internazionale fondata per sviluppare e promuovere lo sport tra gli studenti.

Fondata nel 1949 in Italia, a Merano. La principale responsabilità della FISU è la supervisione di entrambe le Universiadi, quelle Estive ed Invernali, come pure dei Campionati Mondiali Universitari. L’Assemblea Generale rappresentata dai suoi membri (170 Federazioni Sportive Universitarie Nazionali) è l’organo principale della FISU. Essa elegge per un periodo di 4 anni il Comitato Esecutivo, che prende tutte le decisioni necessarie per il buon andamento della FISU. Quattordici commissioni permanenti supportano il Comitato Esecutivo nelle loro differenti aree specialistiche, così da facilitarne i compiti e le decisioni. La FISU è finanziata attraverso sottoscrizioni, diritti organizzativi e di iscrizione, ricavi televisivi e attività di marketing.

Presidenti della FISU:

  • 1949 – 1961 – Paul SCHLEIMER. La FISU fu creata grazie all’impeto di un fisico e matematico  Paul Schleimer di Lussemburgo.
  • 1961 – 1999 – Primo NEBIOLO, che era un focoso sostenitore dello sviluppo del movimento sportivo universitario internazionale e dei Giochi Universitari.
  • 1999 – 2011 – George E. KILLIAN.
  • 2011- 2015 – Claude–Louis GALLIEN.
  • Da Novembre 2015 – Oleg MATYTSIN.

Embracing FISU’s motto of ‘Excellence in Mind and Body’, all events incorporate educational and cultural aspects into sports competitions, bringing together sport and academia from all over the world to celebrate in a true spirit of friendship and sportsmanship.