ORGANIZZAZIONE2018-08-10T13:06:01+00:00

Organizzazione

5 APRILE 2016
COSTITUZIONE ARU

L’Agenzia Regionale Universiadi è stata istituita il 5 aprile 2016 tramite l’art. 18 della Legge regionale della Campania n.6 “per definire, coordinare e realizzare le attività necessarie per le Universiadi 2019″. L’ARU 2019 è competente a porre in essere tutte le attività gestionali, operative ed organizzative, anche in attuazione del contratto di assegnazione per lo svolgimento della manifestazione Universiadi 2019, fatte salve le competenze esclusive del Comitato Universitario Sportivo Italiano (CUSI) nei rapporti con la Federazione Internazionale Sport Universitari (FISU) e la gestione tecnica degli eventi sportivi.

6 FEBBRAIO 2018
INSEDIAMENTO COMMISSARIO LUISA LATELLA

Luisa Latella si è insediata il 6 febbraio 2018 ed ha preso pieni poteri il giorno 8 marzo 2018 a seguito della notifica del DPCM registrato dalla Corte dei Conti il 27 febbraio 2018. E’ stata in carica fino al 26 luglio 2018.

“Al fine di assicurare la realizzazione dell’Universiade Napoli 2019, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, d’intesa con il Presidente della Regione Campania, è stato nominato un Commissario Straordinario, scelto tra i prefetti da collocare fuori ruolo, che sta operando in via esclusiva con il compito di provvedere all’attuazione del piano di interventi volti alla progettazione e realizzazione di lavori e all’acquisizione di servizi e beni, anche per eventi strettamente connessi allo svolgimento della manifestazione sportiva”.

28 LUGLIO 2018
NOMINA COMMISSARIO GIANLUCA BASILE

L’Ing. Gianluca Basile, già Direttore Generale dell’Agenzia Regionale Universiadi,  è stato nominato Commissario Straordinario dell’evento con Decreto Legge n.91 del 25 luglio 2018

“[…] Al fine di assicurare la realizzazione dell’Universiade Napoli 2019, il Direttore dell’Agenzia regionale Universiade 2019 (ARU) e’ nominato commissario straordinario […]”

DECRETO-LEGGE 25 luglio 2018, n. 91
Proroga di termini previsti da disposizioni legislative. (18G00118) (GU Serie Generale n.171 del 25-07-2018)
note: Entrata in vigore del provvedimento: 26/07/2018

Art. 10
Proroga di termini in materia di sport

1. Al fine di consentire l’ultimazione delle opere previste per l’Universiade Napoli 2019, il termine previsto dall’articolo 1, comma 378, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, e’ prorogato al 31 maggio 2019, e al comma 375, del medesimo articolo, le parole da: «con decreto del Presidente» sino a: «il quale opera» sono sostituite dalle seguenti: «il Direttore dell’Agenzia regionale Universiade 2019 (ARU) e’ nominato commissario straordinario». Conseguentemente, all’articolo 1, comma 379, della legge n. 205 del 2017, il terzo e quarto periodo sono sostituiti dai seguenti: «Il commissario, previa intesa con il sindaco in caso di interventi da realizzare nell’ambito territoriale del comune di Napoli, assicura la realizzazione degli interventi di cui al comma 375. A tale scopo e’ costituita una cabina di coordinamento, della quale fanno parte il commissario straordinario, il Presidente della Regione Campania o un suo delegato e i sindaci delle citta’ capoluogo di provincia della Campania o loro delegati nonche’ dei comuni ove vengano localizzati gli interventi, il presidente della FISU, il presidente del CUSI, il presidente del CONI o un suo delegato e il presidente dell’ANAC o un suo delegato.».