Tavolo tecnico per il San Paolo

La costituzione di un tavolo tecnico per concordare tempi e modalità dei lavori di rifacimento dello stadio San Paolo, in particolare dei seggiolini, in modo da renderli compatibili col fitto calendario di impegni del Calcio Napoli. E’ la soluzione emersa dalla riunione tecnica che si è tenuta oggi a Napoli, nella sede dell’Agenzia regionale per le Universiadi, alla quale hanno preso parte il commissario straordinario per le Universiadi Gianluca Basile, il capo di gabinetto del Comune di Napoli Attilio Auricchio, il vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, il Coni con l’architetto Alberto Lucantoni, oltre ai rappresentanti di Questura e Prefettura di Napoli.
Soddisfatti per l’accordo raggiunto i vari protagonisti: “E’ stata una riunione positiva perché costruttiva – ha detto al termine De Laurentiis che ha fatto gli auguri al commissario per le Universiadi Basile -. I lavori andranno di pari passo con il campionato e con le partite internazionali di Champions e cercheremo tutti insieme di lavorare senza creare disagi ai tifosi e per non rallentare il campionato, ma dando la disponibilità massima di posti in uno stadio che quando vuole rispondere dà più di 55 mila presenze”.
Soddisfatto anche il commissario per le Universiadi Gianluca Basile che parla di riunione ‘costruttiva e intensa’: “Dobbiamo fare dei lavori al San Paolo in vista delle Universiadi – ha sottolineato – e lo dobbiamo fare con l’accordo di tutti. E questo non si può fare senza considerare le esigenze del Calcio Napoli. E’ stata una riunione che ha approfondito nei dettagli i singoli interventi. La Regione ha messo a disposizione delle Universiadi per il San Paolo 22 milioni e quindi ci stiamo avviando ad iniziare i lavori. Ora – ha proseguito Basile – non parliamo più di progetti o fantasie. Abbiamo i finanziamenti a disposizione, gli appalti già aggiudicati. Si tratta di lavorare per il bene di tutti”.
Ok al tavolo tecnico anche dalla Regione Campania: “Bene ha fatto il commissario Basile – sottolinea il vicepresidente della Giunta regionale Fulvio Bonavitacola – a promuovere la riunione.  Mi sembra un buon viatico per fare bella figura a Losanna dove domani andremo a presentare lo stato dei lavori di realizzazione del progetto Universiadi 2019 di cui la riqualificazione dello stadio San Paolo è parte essenziale”.

By |2018-09-28T17:45:33+00:00settembre 28th, 2018|News, Top Home|